“Pazza Idea” chiude il 2017 con i “Libri al centro”. Calangianus, 30 dicembre 2017

postato in: libri, NEWS | 0

LIBRI AL CENTRO

Pazza idea. Profilo futuro torna a Calangianus

 

Sabato 30 dicembre, h.16.00

Alla Biblioteca Comunale di Calangianus , in piazza Marconi

ingresso libero

Sabato 30 dicembre Pazza Idea. Profilo futuro per il terzo anno consecutivo torna a Calangianus per il suo ultimo appuntamento dell’edizione 2017 e  propone un ricco pomeriggio dal titolo “ Libri al centro” dedicato all’animazione alla lettura per bambini dai 5 agli 11 anni .

Silvia Fadda, libraia e animatrice di lettura ad alta voce, proporrà diversi momenti che coinvolgeranno i bambini di diverse età,  con letture animate, laboratori creativi, giochi e premiazioni.

La serata è organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Calangianus, Assessorato alla Cultura che, dopo la recente riapertura della Biblioteca intitolata ad Aldo Moro,  si impegna a continuare un lavoro di sensibilizzazione alla lettura dedicato in particolare a bambini e minori.

Pazza idea. Profilo futuro è un progetto dell’associazione Luna Scarlatta finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, diretto da Mattea Lissia, sempre attento a conquistare nuove fasce di lettori con cura e attenzione intorno ad ogni evento. Il festival Pazza Idea. Profilo Futuro è  centrato sull’esplorazione della realtà attraverso gli occhi dell’arte, della letteratura, della poesia, delle culture digitali e dell’incontro tra idee e persone. Giunto alla sua sesta edizione, il format che ha cambiato pelle, passando dalla creatività alla contemporaneità, pone al centro la grande capacità divulgativa dei libri, considerati la forma più attendibile per la formazione e la conoscenza, e quella rivelatrice dell’arte come strumento di rappresentazione dei complessi scenari sociali e culturali.

Un sabato speciale nel quale il libro sarà il grande protagonista anche con un’importante donazione di libri alla Biblioteca comunale che contribuirà da arricchire il percorso appena iniziato dall’amministrazione comunale e che si concluderà con un momento di festa dove il cibo si fonde con letture e arte in linguaggi diversi e diventa occasione di  piacevole riscoperta della Biblioteca.

Vi aspettiamo! 
#pazzaidea17

CondividiEmail this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn