sito front

 

Pazza idea 2014

Talento e creatività per generare bellezza, cambiamento, innovazione e nuove energie in un viaggio tra narrazioni e nuovi linguaggi: tre giorni di incontri e workshop per parlare di libri, tecniche di creatività, social media, cultura digitale, imprese culturali, scienza, narrazione per immagini. E per discutere sul talento tra esercizio del quotidiano e lampo di genio.

………………………..

Approfondimenti e aggiornamenti su:

www.pazzaidea.org

 

………………………..

Scarica la locandina

VENERDI’ 28 novembre

h. 9,00 – 11,00

Sala della Corona

workshop di Gianluigi Ricuperati

FOTO-ROMANZI

I libri sono fatti di parole. I libri sono fatti di immagini. Sono quelle che, riga dopo riga, evocano nella mente mondi, luoghi, volti e dettagli. Cosí con foto e avanzi di carta si tradurrá in collage un classico della letteratura: “LA VITA, ISTRUZIONI PER L’USO” di Georges Perec.

15 partecipanti giovani e adulti

h. 10,00 – 13,00

Sala delle mura 

a cura dello IED (idea e coordinamento a cura di Andrea Forges Davanzati, Annalisa Cocco, Angela Cotza, Giuseppe Vallifuoco)

SCRITTURA ILLEGGIBILE DI UN POPOLO SCONOSCIUTO

Un workshop creativo sull’ipotesi di scrittura, da un’idea ironica di Bruno Munari

in cui saranno visualizzati alcuni esempi di progetti dell’artista e immagini di stimolo creativo. Il laboratorio prevede la realizzazione di un elaborato grafico creato con canoni proporzionali ed estetici, assecondando la personale indole creativa.

I lavori considerati più interessanti per l’idea, la composizione e l’elaborazione grafica saranno esposti per la durata della manifestazione.

Per 60 partecipanti scuole superiori

h.10,30 – 12,30

Sala Cannoniera

workshop di Luigi Dal Cin

“Ragazzi, quante storie!”

L’invenzione di un testo, ovvero: cosa scrivere su quel foglio così bianco?

Scrivere un testo efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: come produrre

un testo narrativo che sia affascinante? Da dove iniziare? Come si inventa una storia? Cos’è

l’ispirazione? Come si vince la paura del foglio bianco? Come costruire una trama avvincente?

Per 50 partecipanti scuole superiori

in collaborazione con Imago Mundi

h. 17,30 Sala delle Mura

Effetti collaterali della scrittura

Tiziano Scarpa in una lettura scenica di “Come ho preso lo scolo”

Situazioni imprevedibili causate dall’attività letteraria, anche se con la letteratura non sempre c’entrano molto. Come ritrovarsi nel deserto tunisino a recitare in Le rose del deserto, l’ultimo film di Mario Monicelli, organizzare nel cuore di Treviso una manifestazione contro il razzismo di certi sindaci veneti, fare un comizio, cambiare una legge e altre conseguenze inaspettate del pubblicare libri. Situazioni personali che sconfinano in considerazioni generali, l’autobiografia è solo una porta d’ingresso sulla vita di tutti.

h.18,30 Sala Cannoniera

Narrare emozioni. I consumatori comprano, gli individui scelgono.

Lectio magistralis di Paolo Iabichino

Per mantenere efficace la comunicazione è fondamentale un vero e proprio cambio di paradigma dove la creatività si muove all’interno di nuove narrazioni che possono avere un potenziale di trasformazione esistenziale

h. 19,30

Innovare per fare impresa culturale e creativa

Sergio Benoni, Luca De Biase, Mariagrazia Mattei, Alice Soru

conduce Barbara Sgarzi

La creatività e la cultura rappresentano la palestra dell’innovazione. L’innovazione ha bisogno di un’ecologia, di un intero ecosistema di cultura e creatività.

…………

SABATO 29 novembre

h. 10,00-13,00

Sala  Cannoniera

workshop di Nicola Fioravanti

La grammatica della creatività

Esercizi per il pensiero creativo

La creatività è un’abilità che possiamo apprendere e perfezionare attraverso strumenti specifici. Attraverso le tecniche di Edward de Bono, utilizzate in Aziende quali Apple e Virgin, genereremo assieme centinaia di nuove idee in quattro campi: Arte, Comunicazione, Letteratura e Tecnologia.

40 partecipanti  studenti  e giovani

in collaborazione con MediaLab Fondazione Teatro Lirico di Cagliari

h. 10,30 -12,30

Sala della Corona

workshop  a cura dell’associazione culturale Cagliari Social Radio

VISIONING LAB – Tecniche di visioning applicate allo sviluppo di progetti e idee innovative per la città di Cagliari

Dove siamo? Se continuiamo così dove andremo? Dove vogliamo andare? Cosa bisogna fare per arrivarci? Sono alcune delle domande sulle quali si basa la tecnica del visioning, applicata in questo workshop alle opportunità nascoste e ai possibili scenari futuri della nostra città di Cagliari.

I partecipanti saranno selezionati per presentare le loro “visioni” in uno speciale di Radio X dedicato ai temi del workshop.

30  partecipanti scuole superiori e dell’università

in collaborazione con RADIO X

h. 11,00-13,00

Sala delle Mura

workshop di Paolo Iabichino,

Innovare nella creatività. Idee e ideali nel mondo dei social media.

Se il target diventa pubblico, la pubblicità deve muovere corde empatiche, rinunciare agli stereotipi e preferire gli archetipi per raccontare nuove storie, intercettando i bisogni reali

degli individui, anziché crearli a tavolino.

40 partecipanti creativi, studenti università

h.17,30 Sala Cannoniera

Cultura digitale: il talento delle donne nella comunicazione.

Marisandra Lizzi, Marta Serafini, Cristina Tagliabue

conduce Barbara Sgarzi

Comunicazione e innovazione. Nuovi modi e grandi talenti si svelano in rete.

h.19,00 Sala delle Mura

Andare alle radici. Sovvertire il potere con la creatività.

Lectio magistralis di Giacomo Marramao

Il potere non può essere soppresso e  ogni tentativo di superarlo non ha finora fatto che potenziarlo. Contro il potere il pensiero e la cretivita’ devono opporre la loro resistenza, comprendendo però le sue mutazioni.

h. 20,00 Sala Cannoniera

La trama lucente. La creatività è l’energia che anima l’intero sistema.

Annamaria Testa

intervistata da Barbara Sgarzi

La creatività è un’intuizione che si accende al di là della consapevolezza, ma se non si accompagna alla conoscenza, alla competenza, alla fatica, resta un barlume senza esito. La creatività non è solo talento ma anche allenamento, non è solo natura ma anche cultura. E deve produrre qualcosa di utile, oltre che di nuovo, per la collettività

…………

DOMENICA 30 novembre

h. 17,30 Sala delle Mura

Tutti Giù Per Terra Remixed – l’ANTI-PRESENTAZIONE

Giuseppe Culicchia & Federica Mafucci alias Franca
Sovvertire tutte le regole della classica presentazione libraria, dando vita all’Anti-Presentazione. Tra letture corroboranti e gag esilaranti, un reading spettacolare del tutto fuori dagli schemi.

h.18,30 Sala delle Mura

Questa volta il caso clinico sei tu

Massimo Giacon e Tiziano Scarpa ti fanno la diagnosi, disegnata e per iscritto.

Non la solita presentazione, ma una seduta amichevole, fra penne biro e pennarelli colorati. Sulla tua copia del romanzo a fumetti Il mondo così com’è.

h.19,30 Sala Cannoniera

Una storia privata.

Una narrazione ad alta densita’ creativa Tra musica, cinema e letteratura.

proiezione di La musica provata il film diretto da Emanuele Sana, tratto dall’omonimo libro di Erri De Luca. Film scritto da Erri De Luca ed Emanuele Sana e narrata attraverso una conversazione con Gino Castaldo.

.

a seguire

film cortometraggio “Solo andata” per la regia di Alessandro Gassmann, su testi di Erri De Luca e musica del Canzoniere Grecanico Salentino.

Con  Emanuele Sana conduce Renato Chiocca interviene Gianmarco Diana

.

a seguire

CinematiCA – Suoni da e per il Cinema

Il web radio show, ideato e condotto da Gianmarco Diana, approfondisce il suono delle colonne sonore e delle c.d. musiche per sonorizzazione. In questa occasione, il format esce dagli studi di Radio X e diventa un dj set con proiezioni, un viaggio tra le note della c.d. musica applicata e le immagini del Cinema italiano, dagli anni ’50 ai giorni nostri.

Degustazione di vini delle Cantine Pala di Serdiana.

…………

TUTTI I GIORNI

17,00 – 20,00

Sala dell’Arco

Gruppo Newmes – CLab

È possibile migliorare il nostro pensiero giocando?

Matteo Cogoni, Marco Deiana, Debora Fanti, Francesca Zorcolo e Claudio Rossi dal CLab (Università di Cagliari) hanno ideato newmes, un gioco che coinvolge e invoglia le persone a migliorare il proprio modo di pensare prendendo spunto da sette strumenti del pensiero ideati da Edward de Bono ed utilizzati attualmente in aziende quali Nasa, Boeing, Apple, Intel. Il gioco, nella versione per bambini, viene presentato in anteprima a Pazza Idea, Talento Creativo.

Per bambini dai 7 anni e per adulti

Postazione RadioX

.

.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e aperti al pubblico.

I workshop sono a numero chiuso previa iscrizione alla mail ottavia@lunascarlatta.it o al numero 328 75 17 7727