Genesi creativa_incontro con Antonio Pascale

pubblicato in: NEWS, RECENT WORKS | 0

ORISTANO Martedì 30 luglio, Teatro San Martino, via Ciutadella de Menorca, h. 20

Genesi creativa

Lo scrittore Antonio Pascale,“intellettuale di servizio” di Le invasioni barbariche, autore di romanzi come Passa la bellezza (Einaudi, 2005) e S’è fatta ora (Minimum fax, 2006), di racconti, reportage, saggi personali come Scienza e sentimento (Einaudi, 2008) e Pane e pace (Chiare lettere, 2012), ci conduce in una narrazione che ci porta dall’origine dell’universo fino ai giorni nostri attraverso sei immagini: sei icone che rappresentano altrettanti punti di svolta nell’evoluzione culturale della specie umana.

 

Note biografiche

Antonio Pascale è nato a Napoli nel 1966, è cresciuto a Caserta poi a Roma, dove attualmente lavora al Ministero delle politiche agricole. Ha pubblicato per Einaudi, il reportage La città distratta, la raccolta di racconti La manutenzione degli affetti, il romanzo Passa la bellezza e il saggio personale Scienza e sentimento. Per Laterza ha pubblicato il reportage di viaggio Non è per cattiveria e il saggio Qui dobbiamo fare qualcosa. Per la Minimmum fax, il romanzo S’è fatta ora e il saggio personale Questo è il paese che non amo. Un suo libro, Democrazia, cosa può fare uno scrittore (codice edizione) è stato inserito tra i 50 libri del secolo da Baricco. Scrive per il Corriere della Sera, il Messaggero, il Mattino, il Post, la rivista Limes e le Scienze. Si occupa di divulgazione scientifica ed è stato “l’intellettuale di servizio” nelle edizioni 2012, 2013 delle Invasioni barbariche.